Menu Chiudi
Condividi

Progetto TOP-VALUE

Su incarico dell’ ERSA FVG (Ente Regionale Sviluppo Agroalimentare della Regione Friuli venezia giulia) la Mast ha ideato, progettato, ed allestimento lo stand ERSA – progetto TOP-VALUE. Mast inoltre si è occupata della somministrazione dei prodotti di montagna, per la promozione del progetto, in occasione della manifestazione “Il Filo dei Sapori” di Tolmezzo dal 13 al 14 ottobre 2018.

Cos'è il Progetto TOP-VALUE

Progetto TOP-Value – Il valore aggiunto del Prodotto di Montagna.
Un progetto di collaborazione transfrontaliero che vede l’ERSA come Partner nell’ambito del Programma Interreg V-A Italia-Austria 2014-2020.
L’indicazione “Prodotto di Montagna-PDM” identifica un regime di qualità facoltativa disciplinato dai Reg. UE 1151/12 e 665/14 e può essere utilizzata per i prodotti agroalimentari, di origine animale o vegetale, che siano realizzati nelle zone di montagna, come classificate nei Programmi di Sviluppo Rurale. Tale strumento di valorizzazione dell’agro-alimentare regionale, oggetto del presente studio, non vanta ancora ampia adesione nel territorio transfrontaliero, ma può essere un’opportunità interessante se impiegato in maniera oculata e strategica, con ricadute positive per i diversi attori lungo le filiere produttive:
• per i produttori, in quanto possono valorizzare e promuovere le loro produzioni sul mercato, ottenendo un giusto riconoscimento per le relative caratteristiche esclusive;
• per i consumatori, che trovano informazioni utili a riconoscere e identificare il prodotto della montagna, attribuendogli facilmente una connotazione geografica, culturale ed identitaria peculiare, lungo un percorso produttivo trasparente e tracciabile; in tal modo il cliente è messo nelle condizioni di compiere scelte di acquisto più consapevoli e di avvalersi di uno strumento di tutela in termini di qualità e provenienza;
• per il territorio, il quale viene salvaguardato dagli effetti distorsivi della globalizzazione, attraverso il potenziamento della competitività territoriale, la tutela delle produzioni autoctone, il presidio dell’ambiente naturale e paesaggistico e l’incremento del reddito locale.
L’idea progettuale di TOP-Value nasce per favorire l’adesione all’indicazione facoltativa “Prodotto di Montagna” da parte dei produttori di questi territori, quale strumento per aumentarne il valore aggiunto e incrementare la redditività delle imprese agricole delle aree montane. Il disegno sperimentale mira a
qualificare le diverse filiere autoctone, valutando e amplificando le opportunità commerciali e promozionali. 

Continua a leggere… Progetto Interreg TOP VALUE

Rendering Stand ERSA

Gallery allestimento Stand ERSA


Condividi